Sito Epatite C
Sito Epatite B
Sito Steatosi
Sito Cirrosi
Portale Epatite e malattie del fegato
Sito Tumori
Sito Trapianti
Nuovi Farmaci
Malattie autoimmuni

Epidemiologia

L’epatocarcinoma è il più frequente tumore di origine epatica. Tra tutti i tumori è il quinto per frequenza nei maschi e l’ottavo nelle donne. L’incidenza (numero di individui che vengono colpiti dalla malattia) annuale nel mondo è stimata attorno a 500.000-1.000.000 di casi con ampia variabilità a seconda dell’area geografica.

Alcune regioni del sud-est asiatico, alcune isole del Pacifico orientale e dell’Africa sub-Sahariana sono le aree a maggior rischio per lo sviluppo di questo tumore. La variabilità geografica con cui si presenta l’HCC è legata prevalentemente ai fattori di rischio, tra questi i più rilevanti sono rappresentati dalle infezioni da virus B e C molto diffuse in queste aree. L’Italia rappresenta un’area a rischio intermedio.

La fascia d’età più colpita è compresa tra i 60 e gli 80 anni e il sesso maschile è più colpito rispetto alle donne.

Vuoi ricevere aggiornamenti su questo argomento? Iscriviti alla Newsletter!