Sito Epatite C
Sito Epatite B
Sito Steatosi
Sito Cirrosi
Portale Epatite e malattie del fegato
Sito Tumori
Sito Trapianti
Nuovi Farmaci
Malattie autoimmuni

Angioma

Epidemiologia
E' il tumore benigno più frequente grazie anche alla diffusione dell'esame ecografico addominale, nel quale viene spesso rilevato come reperto occasionale. Può essere congenito interessa maggiormente il sesso femminile ed è in genere di piccole dimensioni, inferiori a 4 cm di diametro anche se può raggiungere dimensioni notevoli.

Sintomatologia
Nella maggior parte dei casi, l'angioma è completamente asintomatico ma nei casi in cui è di grandi dimensioni può essere presente una sintomatologia sfumata e aspecifica come un senso di peso in ipocondrio destro. Oltre al dolore può essere presente anche febbre, ittero e trombocitopenia (calo delle piastrine).

Diagnosi
L'ecografia generalmente è sufficiente per porre la diagnosi. Metodiche quali TC, RM, scintigrafia con emazie marcate, angiografia, vengono utilizzate per la conferma diagnostica in casi "atipici".

Trattamento
L'angioma epatico non necessita di alcuna terapia. Il trattamento chirurgico è riservato ai pazienti con sintomi o con complicanze, o in caso vi sia dubbio sulla diagnosi con neoplasie maligne. Questo tipo di lesione non ha il rischio di degenerare in forma maligna.

Vuoi ricevere aggiornamenti su questo argomento? Iscriviti alla Newsletter!