Sito Epatite C
Sito Epatite B
Sito Steatosi
Sito Cirrosi
Portale Epatite e malattie del fegato
Sito Tumori
Sito Trapianti
Nuovi Farmaci
Malattie autoimmuni

Rubrica: il nutrizionista risponde

Questa rubrica nasce per consentire a chi ha avuto o ha un tumore del fegato in atto di porre una domanda sulla nutrizione e ricevere una risposta in tempi ragionevoli da un medico esperto e qualificato. I tempi di risposta variano in ragione della quantità di richieste da evadere.

Uno degli aspetti più trascurati, ma di importanza fondamentale sia in termini assoluti che nella prospettiva del paziente con epatocarcinoma e del suo caregiver, è quello dell’alimentazione.

Nei pazienti con tumore al fegato, la malnutrizione è un aspetto troppo poco attenzionato, e per certi versi anche pericoloso: molti pazienti, spesso per effetto della nausea o della perdita di appetito dovuta alle terapie, collegano il calo di peso o l’alimentarsi di meno a una prognosi infausta, il che crea ansia e malessere nella quotidianità

Nei fatti, documentati, una dieta bilanciata è essenziale per recuperare le forze, affrontare meglio le terapie, ottimizzare l'effetto dei farmaci, combattere le infezioni, far funzionare al meglio il sistema immunitario. 

Per queste motivazioni abbiamo allestito un servizio gratuito sperimentale attraverso il quale un nutrizionista qualificato ed esperto risponderà alle domande dei pazienti con epatocarcinoma.

Il servizio permette di porre domande direttamente al nutrizionista utilizzando il modulo on-line e ottenere una risposta appropriata, nell’arco di 24-72 ore.

L’obiettivo è quello di mettere a disposizione un servizio gratuito per i pazienti con tumore al fegato, al fine di poter risolvere dubbi, ricevere informazioni corrette, sfatare falsi miti o informazioni forvianti, fornire indicazioni pratiche ed utili per supportare il paziente con storia attuale o pregressa di tumore epatico.

Ciò andrà a beneficio di molti altri utenti, che probabilmente hanno domande simili alla sua e potranno consultare liberamente la risposta.

Naturalmente saranno eliminati tutti i riferimenti personali al fine di garantire il 100% della privacy.

Attenzione: non inserite dati personali nel campo "domanda" perchè altrimenti verrebbero pubblicati.

Gli argomenti attualmente trattati sono elencati nell’archivio. Se non trova quello appropriato può selezionare la voce "vari".
Se desidera inviare una domanda all’esperto visiti questa pagina.

Se in tempi ragionevoli non ottiene risposta può essere successo che:

1. Ha fornito un indirizzo email errato. La risposta non può essere inoltrata in questo caso non possiamo fare nulla.

2. La sua domanda è troppo generica, incompleta o priva di elementi utili per ottenere una risposta. In questo caso riceverà una notifica che la inviterà ad essere più specifico.

3. La sua domanda non è ancora stata esaminata poichè si è verificato un sovraccarico di richieste. Questo è un problema che stiamo tendando di risolvere.

Per qualsiasi problema può scriverci a info@epac.it

Progetto sostenuto grazie al contributo incondizionato di Fondazione Roche

Vuoi ricevere aggiornamenti su questo argomento? Iscriviti alla Newsletter!

Quando invii il modulo, controlla la tua casella di posta elettronica per confermare l’iscrizione